Ivan Bortolin

Informatizzazione di processi aziendali con soluzioni Open Source

 Eventi, Open Source  Comments Off on Informatizzazione di processi aziendali con soluzioni Open Source
Mar 062012
 

L’incontro che si terrà Giovedì 15 Marzo 2012 presso la Sala Foresteria, Confindustria Udine (Largo Carlo Melzi 2 (UD)), organizzato dal DITEDI, vuole approfondire le soluzioni offerte dall’OpenSource per le esigenze aziendali.
Di seguito il comunicato stampa:

Le soluzioni IT basate su software open source hanno raggiunto da tempo elevata maturità e
qualità tecnologica, garantendo spesso costi inferiori e maggiore libertà nella scelta del fornitore.
D’altra parte le PMI italiane sono agli ultimi posti in Europa per tasso di informatizzazione e si
trovano a dover perseguire la massima efficienza riducendo nel contempo le spese.
L’evento – destinato in particolare alle PMI ma aperto a tutti – vuole favorire un punto di incontro fra
queste due realtà, basato sulla proposta di soluzioni software open source acquisibili a basso
costo tramite cui sperimentare la informatizzazione di nuovi processi di interesse aziendale.
Le discussioni avviate durante l’incontro potranno proseguire nell’ambito dello Sportello Open
Source, un luogo di prima assistenza gratuita per le aziende interessate (che invitiamo vivamente
ad usufruire del servizio) aperto tutti i martedì dalle 16.30 alle 18.30 nella sede del Ditedi presso il
Municipio di Feletto Umberto.
All’evento è stato concesso il Patrocinio da parte di Confindustria Udine e del Comune di Udine.
Data la limitata capienza della sala suggeriamo di prenotarsi inviando una mail all’indirizzo
opensource@ditedi.it
Il workshop è il primo di un ciclo di incontri sul software open source che coprirà l’intero anno 2012.

L’organizzazione
Di.Te.Di. Scarl è l’organo di gestione del Distretto delle Tecnologie Digitali, istituito dalla Regione
FVG con l’obiettivo di valorizzare le imprese ICT del territorio e le attività di formazione e ricerca
nel settore.
Il Centro di Competenza è uno dei primi progetti avviati dal Di.te.Di., con l’obiettivo di diffondere e
supportare l’utilizzo del software Open Source fra le aziende del territorio.

Share this:
Share this page via Email Share this page via Stumble Upon Share this page via Digg this Share this page via Facebook Share this page via Twitter

OpenSourceDay 2011

 Annunci, Eventi, Open Source  Comments Off on OpenSourceDay 2011
Nov 092011
 

IGLU anche quest’anno in collaborazione con AsCI organizza l’OpenSourceDay.
Una manifestazione dedicata all’universo del software libero; novità di quest’anno è il percorso Business che si andrà ad affiancare agli storici “Base” ed “Avanzato” per un totale di ben 18 conferenze.
Segnaliamo le interessanti conferenze su Arduino, Kinect, la stampante 3D rep rap ed i Giochi Di Ruolo; inoltre sarà attrezzata un apposita area bimbi con personale di sorveglianza per i più piccoli. Per chi vuole restare anche il pomeriggio può pranzare presso il bar della sede dei Rizzi che mette a disposizione un menù fisso a 10 euro!
Che scusa hai per non venire?
Opensourceday

Share this:
Share this page via Email Share this page via Stumble Upon Share this page via Digg this Share this page via Facebook Share this page via Twitter

Linux invade gli iPad

 Linux, Open Source  Comments Off on Linux invade gli iPad
Sep 102011
 

Era solo questione di tempo prima che qualcuno riuscisse ad installare il kernel Linux sull’Ipad. La “corona di smanettoni dell’anno” spetta al team di iDroid, sulla cui HomePage si legge che la loro missione è appunto riuscire ad installare sistemi Linux sui dispositivi Apple.
Questa versione del kernel potrà funzionare sui dispositivi Apple che utilizzano il processore A4, quali anche iPhone ed iPod Touch. Ovviamente per ora non ci si guadagna molto nel cambiare il sistema operativo del proprio costosissimo dispositivo, ma di sicuro è un avvincente sfida specialmente per gli esperti. Infatti sebbene nella wiki del sito è spiegato dettagliatamente la procedura d’installazione è meglio che questa sia fatta da chi almeno sa cosa significa rm -rf*. Il prossimo passo è ovviamente l’installazione di Android sui tablet marchiati mela, in attesa di quelli che lo montano di default, questioni legali permettendo.

Share this:
Share this page via Email Share this page via Stumble Upon Share this page via Digg this Share this page via Facebook Share this page via Twitter

Linux ed i suoi 20 anni

 Annunci  Comments Off on Linux ed i suoi 20 anni
Aug 272011
 

Come avevo già scritto in un post precedente quest’anno Linux compie 20 anni. Per i grandi festeggiamenti la LinuxFondation ha fatto un simpatico video che ripercorre la vita di uno dei kernel più diffusi al mondo:

Share this:
Share this page via Email Share this page via Stumble Upon Share this page via Digg this Share this page via Facebook Share this page via Twitter