Aug 252007
 

Finalmente dopo un po’ scrivo qualcosa per la sezione BSD :)

Lo scorso 21 Agosto e’ uscita la nuova release di DragonFlyBSD, ovvero la 1.10.1. DragonFlyBSD e’ un fork di FreeBSD 4.8, fork nato da Mattew Dillon nel 2003 a causa della sua diversa visione dell’evoluzione di BSD. DragonFlyBSD e’ un sistema diverso da FreeBSD sotto molti aspetti. Tutto, nel 2003, nasce dalla ‘non approvazione’ da parte di Mattew Dillon, del come si sarebbe evoluto il supporto SMP nella serie 5 di FreeBSD. Oltre che nell’SMP, in questi quattro anni il kernel ha subito una profonda ristrutturazione introducendo diverse novita’ interessanti in svariati sottosistemi. Questa nuova release ci lancia a capofitto nella seconda fase del progetto, ovvero la creazione di un ambiente di clustering SSI integrato nel kernel, qualcosa come MOSIX per rendere l’idea, ma decisamente piu’ completo e versatile. Vi rimando alla pagina del progetto per tutte le informazioni ad esso relative.
Il CHANGELOG per questa release e’ decisamente lungo e mostra anche alcune decisioni drastiche, ma altrettanto sensate, ad esempio la totale eliminazione del supporto al Type 0 routing header di IPv6, che, ricordo, e’ una feature (?) di IPv6 che potrebbe fornire un modo semplice per provocare un DoS.
Vi garantisco che, in pura tradizione BSD, DragonFlyBSD e’ un sistemone, sicuramente da provare.

Share this:
Share this page via Email Share this page via Stumble Upon Share this page via Digg this Share this page via Facebook Share this page via Twitter

Sorry, the comment form is closed at this time.