Mar 202008
 

FFII France e l’Associazione per il Software Libero hanno pubblicato uno studio sulle “responsabilità delle diverse istituzioni pubbliche nella perpetuazione di posizioni di dominio nei mercati delle tecnologie dell’informazione”.

Come si legge nel comunicato stampa, lo studio, realizzato da Antonio J.Russo, punta ad analizzare i vantaggi anti-concorrenziali in ambito informatico dovuti alla posizione dominante delle multinazionali dell’informatica a causa dell'”ignoranza o incompetenza dei responsabili politici” che “continuano a decidere contro l’interesse della collettività“.

Lo studio di Antonio J. Russ, intitolato Le rôle de l’Etat dans la constitution des positions dominantes dans le secteur informatique è disponibile per il download sia sul sito di ASSOLI che sul sito della Union Numerique.

Share this:
Share this page via Email Share this page via Stumble Upon Share this page via Digg this Share this page via Facebook Share this page via Twitter

Sorry, the comment form is closed at this time.