Apr 202007
 

È finalmente disponibile la versione 7.04 di Ubuntu, nome in codice Feisty Fawn. Succose le novità proposte, a cominciare dalla possibilità di importare in maniera automatica in fase di installazione tutti i segnalibri di Explorer e Firefox, gli sfondi del desktop e i contatti di MSN Messenger. Ma non è tutto qui. Il DE è Gnome 2.18, il kernel è il 2.6.20 e il riconoscimento dell’hardware è stato ulteriormente migliorato.

Tra le chicche introdotte la possibilità di installare software proprietari in maniera più semplice rispetto al passato: basterà infatti selezionare nel sistema di installazione pacchetti la voce relativa all’installazione dei pacchetti proprietari e il gioco è fatto. Per gli amanti degli effetti grafici, utilizzare compiz non è mai stato così semplice; basta infatti abilitare gli effetti direttamente dal menù di amministrazione.

Anche per l’utilizzo dei codec proprietari tutto è stato semplificato. Una volta inserito il dvd del vostro film preferito partirà il lettore Totem e, qualora non fossero disponibili i codec, si occuperà il gestore dei pacchetti di suggerirvi quelli adatti al vostro scopo. Non resterà altro che spuntare la voce è saranno immediatamente installati (previa connessione a internet).

Sono moltissime le novità di questa distribuzione e lo spazio a disposizione è scarno. Non vi resta che scaricare la iso e provare.

Share this:
Share this page via Email Share this page via Stumble Upon Share this page via Digg this Share this page via Facebook Share this page via Twitter

Sorry, the comment form is closed at this time.